martedì 25 maggio 2010

ANCHE VOI VI SIETE DISTRUTTE I POLSI CON LE PALLINA CLIC-CLAC,IO SI'???


Nella prima metà degli anni settanta fra i vari giochi-passatempo particolarmente in voga ce n'era uno che ricordano davvero tutti: le palline Clic Clac.
La particolarità di questo piccolo "status symbol dello svago" era paradossalmente costituita da due fattori fondamentali: la rumorosità e l' estrema pericolosità (specie quando venivano utilizzate dai soggetti più piccoli).
Lo scopo del gioco, infatti, era quello di riuscire a far sbattere quante più volte possibile le due palline fra di loro ma l'abilità di riuscire nell' impresa non era alla portata di tutti; erano in parecchi gli sventurati che, nel tentativo disperato di imparare il movimento, si maciullavano letteralmente i polsi.
In alcuni casi, l'eccessiva foga con la quale venivano agitate, le rendevano incontrollabili emulando, seppure in piccolo, un vero e proprio lancio del peso olimpionico. In questi frangenti le conseguenze davvero preoccupanti: ogni giorno i pronto soccorso erano pieni di persone che in un modo o nell' altro si ritrovavano a farsi medicare una ferita da pallina clic clac. O per problemi di polso, o perchè gli erano piovute in testa quel paio di sfere in plastica durissima.
Le continue lamentele da parte dei genitori che lo ritenevano un gioco assolutamente pericoloso (oltre che fastidioso specie durante iriposini pomeridiani) ed il numero sempre crescente di "feriti sul campo" fecero si che le palline clic clac furono letteralmente bandite e addirittura tolte dal commercio.
Le palline clic clac erano disponibili nei colori più disparati ed erano vendute in ogni negozio di giocattoli e nei mercati

6 commenti:

gloria68 ha detto...

AHAHAH!...che ricordi..quanto ho giocato con le clic clac, fortunatamente senza mai maciullarmi i polsi.. Mi piacevano..!
Ciao

marina spada ha detto...

Si, si anch'io ne facevo grande uso! Ti ricordi dei quell'anello da mettere alla caviglia con attaccata una corda che aveva in cima la pallina di plastica? Bello anche quello!

Andreina ha detto...

eccome se me le ricordo...........

tizi ha detto...

Quanti ricordi! Facecevamo adirittura le gare con le clic clac! E quanti lividi sui polsi...
Ciao tiziana

azzurra ha detto...

eccome se mi ricordo!!!!
ero fissataaaaa!
mio padre detestava quel giochino con tutto il cuore, rompevo in continuazione con il rumore delle palline, e che dolore alla mani!
ahahhahhah
:)
bel ricordo!
grazie le
kiss
azzurra

Rosa ha detto...

ehehh ti ho trovata per caso e nel leggere questo post non ho resistito a dire..."anche io ci ho giocato tanto!!!" ma era tra le brave a quanto pare perchè non sono mai andata ll'ospedale vittima delle palline e non mi sono maciullata i polsi!!!Anzi riuscivo a far battere su e giu le palline :P
Mi hai fatto venir voglia di giocarci ma come hai detto tu...furono bandite!!!!!!!!
ciao a presto