mercoledì 30 giugno 2010

................SONO ANDATA DAL SINDACO........

........ so che qualcuna di voi amiche mie sarà delusa,sono andata dal sindaco ed ho semplicemente segnalato l'accaduto,non è detto che parlarne con calma sminuisca l'importanza dell'accaduto,il sindaco del paese dove abito è donna e mamma e quindi ha capito molto bene la gravità del fatto.Mi ha detto che non ne sapeva nulla ed allora ho risposto che se anche avessi fatti affiggere dei manifesti con la notizia,non sarebbe servito a consolarmi dello spavento,  ieri portanto Lele al centro estivo mi sono guardata attorno e ho  pianto ,sono veramente bui quei boschi e fitti per la prima volta ho trovato che dei boschi siano brutti,amo molto la natura ma per ora quelli sono brutti.Il sindaco si è presa l'impegno di parlarne con la signorina,anche se tutte e due eravamo in accordo sul fatto che in tanti anni che guarda bimbi e ragazzi non è mai successo nulla e quindi non era il caso di inveire ma soffermarsi sulla gravità del fatto certamente sì.Sono stata molto aiutata dal cielo per chi è credente ,molto fortunata per chi non crede.Sapete la cosa strana della serie "NON TUTTO IL MALE VIEN PER NUOCERE?".Abbiamo poi parlato di diverse cose,non collegate al discorso principale anche perchè l'ho accennato per ultimo,abbiamo scoperto;il sindaco ed io ;di avere molte cose in comune sia nella vita di tutti i giorni sia in quella spirituale,ho sempre cercato Dio nella mia vita senza comunque andare tutte le domeniche a baciare le pile della parrocchia,per non rubarvi troppo tempo vi dico che ci siamo lasciate con l'intenzione di incontraci in altra sede che non il Municipio e ci siamo date un bacio e un abbraccio stretto di quelli che quando li dai senti che c'è qualcosa dentro.vi direte: ed allora? ALLORA SE LA SIGNORINA NON AVESSE COMMESSO IL FATTACCIO IL SINDACO ED IO AVREMMO FORSE PERSO L'OCCASIONE DI CONOSCERCI E FORSE CONDIVIDERE QUALCOSA CHE SI VEDRA',TUTTO SOMMATO FORSE IL MIO DIO IN QUESTO HA GIOCATI IL RUOLO DI "ISTIGATORE "A COMMETTERE IL PECCATO E LA SIGNORINA E' STATA SOLO IL TRAMITE.Queste sono le stranezze della vita,se solo avessimo la pazienza e la forza di leggerla con calma tanti sbagli li vedremmo sotto un altra luce ma siamo su questa terra per sbagliare ed io lo faccio così bene che mi meriterei un premio dopo 54 anni di perseveranza.Ringrazio enormemente e con tutto il cuore tutte le amiche blogghine che mi hanno dato la forza di capire che  lo sbaglio è stato della signorina e non mio e tantomeno di Lele, cercherò di vedere in modo diverso i boschi di quella stradina tanto di tempo x allenarmi ne ho,tutti i giorni fino al 23 luglio GRAZIE AMICHE CARE,SPERO UN GIORNO DI ESSERE UTILE ANCHE A VOI MA PER COSE LIETE BUONAESTATE E TANTA SERENITA'

7 commenti:

sa_&_sa ha detto...

Io sono credente e come te non vado ogni domenica a messa.... l'importante è avere fede .
Ho sempre pensato che nella vita niente accade per caso e tutto quello che hai descritto in questa pagina è vero....se non fosse successo quel che è successo non avresti conosciuto una persona tanto simile a te .
La fede di Dio è grande e si manifesta in diversi gesti.....

Un abbraccio grande

Nika ha detto...

hai fatto benissimo, io avrei fatto lo stesso!!!! sai io sono molto cristiana, e ti capisco quando dici ke Dio per farsi conoscere lo fa in tanti modi, e la cosa più bella è ke poi ti fa trovare degli angeli (come il sindaco) ke ti fanno sentire nelle sue braccia!!!! Mi ha fatto tanto piacere ke hai condiviso la tua sofferenza con noi... kiss kiss

Raffy ha detto...

Cara Eleonora, secondo me hai fatto bene a fare ciò che hai fatto, credimi io non sarei riuscita a controllarmi così...
ma quella St.....a non deve permettersi mai più di fare una cosa simile!!!!
BRAVA! SONO DALLA TUA PARTE!
un abbraccio.
bimbaiaia

Shiri ha detto...

Sei una mamma meravigliosa Eleonora,Lele sarà fiero di avere una mamma e amica speciale come te.Le tue amiche blogghine sono dalla tua parte!!Un bacione Eleonora per te e per Lele. :)

Eleonora ha detto...

Ciao, mi dispiace molto per quello che ti è accaduto.
Riguardo alla tua domanda sui gessetti sul mio blog puoi trovare un tutorial, comunque vengono profumati con delle gocce di essenza (del profumo che più ti piace) quando ancora il gesso è liquido.
Un bacio, Eleonora.

ste ha detto...

Tutto è bene, quel che finisce bene!!!
Il caso non esiste.....tutto quello che ci accade ha una ragione, magari difficile da captare subito,ma quando la scopri ti rende immensamente felice.....questa è la VITA!!
Un abbraccio a te e a Lele
Ste

yummymummy ha detto...

ciao amica, grazie per essere passata da me!!!
avevo letto la tua storia e mi si era accapponata la pelle...mammamia che spavento!!! sono felice che il sindaco ti sia sembrata una persona comprensiva, e, soprattutto, sono felice che tu sia così credente: la fede aiuta tanto!!!
bacetto
yummy